UP 2011

Tutto il meglio dell’alpinismo 2011

13,50

COD: 124 Categoria:

Nina Caprez
Ambiziosa, determinata e anche molto carina, la forte arrampicatrice svizzera, soprannominata “la principessa del Verdon” ci svela i segreti del suo successo e le sue aspirazioni future confidandoci che sono le vie a scegliere lei e non viceversa.
Intervista di Maurizio Oviglia

Alessandro Baù
Un giovane che vive il presente, che sogna il futuro, ma che ha i piedi ben piantati nella grande tradizione dell’alpinismo dolomitico, fatto di rigore etico, sacrificio e spesso sofferenza.
Intervista di Paola Favero

Eliza Kubarska
Una delle poche donne al mondo che apre, lavora e libera vie lunghe e big wall; ma anche un’apprezzata artista che ha opere esposte alla Galleria Nazionale polacca. Il racconto di una ragazza che lottando contro tante difficoltà è riuscita a realizzarsi.
Intervista di Maurizio Oviglia

Mastro d’ascia – La cascata che tutti aspettavano
Una spettacolare colata ghiacciata, una cascata che esiste solo in anni particolari come nel febbraio del 2010. Mario Sertori, forte ghiacciatore valtellinese è riuscito a cogliere l’attimo…
Mario Sertori

100% intransigenti
Il vento Trad soffia più che mai e contagia anche l’Ossola. Perché non lasciare alle spalle le polemiche e creare una falesia senza spit? Nasce così una proposta intransigente che valorizza una falesia dove la catena bisogna veramente conquistarsela!
Ricky Felderer e Guglielmo Ruiu

Le Marchand de Sable
Venticinque anni fa Michel Piola inventava non solo una via ma una filosofia di apertura. Dalle placche fessurate dell’Envers, ai piedi del Monte Bianco, quell’intuizione farà il giro delle Alpi influenzando generazioni di arrampicatori-alpinisti.
Damiano Ceresa, Michel Piola, Maurizio Oviglia

Pichenibule
Pichenibule era il nome di una capretta ed è diventata una via mito e non solo del Verdon. In questa rievocazione viene ripercorsa la storia della prima salita, delle ripetizioni a opera dei nomi più illustri dell’arrampicata di quegli anni, fino alla prima libera e la prima on sight.
Gianni Battimelli, Catherine Destivelle, Marco Troussier

Diedro Casarotto-Radin – Spiz di Lagunaz
La storia di quel diedro spettacolare che sembrava un invito di pietra, una sfida splendida ed estrema, fatta apposta per catturare il desiderio di qualche grande alpinista. Dalla prima salita di Renato Casarotto, alla solitaria di Massarotto.
Paola Favero

Rampage 84
Nel suo racconto minimalista, Christian Core ci trasmette tutto il suo amore per il bouldering, inteso come sport, come esplorazione, ma soprattutto come stile di vita.
Christian Core

Annuario 2010
L’Alpinismo, i monotiri, il bouldering raccontati momento per momento, per non dimenticare il meglio del 2010.
Decine di proposte tra falesie e vie lunghe realizzate nel 2010 da climber e alpinisti di tutta europa.

Anno: 2012
ISBN: 978-88-96634-45-5
Codice: UP 09