TAI CHI SHAN

La Montagna dell’Equilibrio
Giuseppe “Popi” Miotti

30,00

COD: 294 Categoria:

太極山 – La Montagna dell’Equilibrio

Sulle montagne s’impara a riposare faticando.
Anonimo bergamasco

Un viaggio nella Consapevolezza dell’andar in montagna, nell’equilibrio interiore ed esteriore, nella capacità del restare nel “Qui ed Ora” mentre il nostro corpo procede in unione con la natura. Camminando, arrampicando… la forma non importa e non modifica il contenuto.
Il Tai Chi Shan, la Montagna dell’Equilibrio, è proprio questo. Non un semplice libro, ma un distillato da assaporare pagina dopo pagina, dove l’esperienza e la passione di un notevole e originale alpinista ritrovano un filo conduttore nei principi del Tai Chi e del Qi Gong, per recuperare quel significato ancestrale e profondo che, spesso inconsapevolmente, ricerchiamo in montagna.
Con grande competenza e fluidità, condite da episodi di vita vissuta e dalla sua piacevolissima ironia, il Popi ci guida nella conoscenza di questa magnifica disciplina: i suoi principi, le sue tecniche e gli esercizi che possiamo utilizzare nella nostra attività di arrampicatori, escursionisti o praticanti della montagna. Strumenti potenti e innumerevoli spunti di riflessione, che come torrenti fluiscono lungo la lettura, mentre le meravigliose foto raccolte durante un’intera vita ci catapultano al di là delle pagine di questo libro.
Per chi ama la montagna e le attività che la caratterizzano, questa è un libro da leggere e da avere, per imparare ad andare oltre, dentro e fuori di noi.
Alberto Milani

Consapevole dei molti ostacoli che avrei incontrato sul cammino, ho voluto comunque divertirmi in questo studio convinto che quello che avevo sperimentato nella mia esperienza di scalatore e praticante il Tai Chi e Il Qi Gong poteva aprire nuove e stimolanti prospettive anche ad altri amanti di vette e pareti.
Per quanto molto distanti fra loro, le discipline interne cinesi e la Montagna sembrano avere qualche comune radice filosofica e ogni volta mi sorprende scoprire nuovi punti di contatto fra queste Arti.

Il Tai Chi Shan non è però un libro di “ricette”, ma piuttosto un elenco di ingredienti da usare – e osare – a piacere per cucinare il nostro personale modo di ascendere.
Il Tai Chi e il Qi Gong lavorano su di noi in maniera circolare, agendo oltre che sul piano fisico anche su quello medico e spirituale senza soluzione di continuità.
Diventano col tempo parte della vita di chi li pratica influenzandone pensieri e comportamenti, quindi anche il modo di rapportarsi con tutte le altre sue sfere d’interesse, Montagna compresa.
Giuseppe “Popi” Miotti

L’Autore

Giuseppe “Popi” Miotti è nato a Sondrio nel 1954, e ha conosciuto la Montagna giovanissimo. Dopo un periodo come cercatore di minerali, allievo di due fra i maggiori esponenti di questa passione, si è dato all’Alpinismo. Negli anni ’70 del Novecento è stato fra gli esponenti storici del Nuovo

Mattino, membro dei Sassisti di Sondrio. Ha sempre cercato la completezza su ogni terreno, spaziando dal Bouldering alle salite invernali e prediligendo gli aspetti esplorativi dell’Alpinismo con l’apertura di molte vie nuove.

È stato Guida alpina e ha dato al suo professionismo una visione più ampia, contemplando ogni genere di attività purché legata esclusivamente alla Montagna, nel maggiore rispetto possibile del suo ambiente e della sua storia. Con il nuovo millennio ha iniziato a praticare

Tai Chi e Qi Gong sotto la guida di diversi insegnanti, approfondendone sempre più lo studio. Ha conseguito il titolo di cintura nera e dal distillato delle sue esperienze è nato questo libro. Continua tuttavia a frequentare cime e pareti e a lavorare fedele alla sua linea professionale.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page

Sfoglia alcune pagine

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page
Anno: 2017
ISBN: 978-88-85475-03-8
Pagine: 166
Codice: P12

Punti vendita

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page

Ti potrebbe interessare…