DI ROCCIA DI SOLE

Arrampicate in Sicilia.
Massimo Cappuccio, Chiara Cianciolo, Giuseppe Gallo

35,00

COD: N/A Categorie: ,

Quattro edizioni in poco più di dieci anni. Solo questo dato da l’idea dell’evoluzione che ha avuto il mondo dell’arrampicata in Sicilia. Tante le novità, iniziando dai nuovi settori presentati a Palermo e a Siracusa, l’aggiunta di tutte le nuove vie chiodate recentemente a San Vito Lo Capo, e l’aggiornamento delle valutazioni delle vie. Nuovi anche i capitoli dedicati al boulder e al dws, attività sempre più praticate nell’isola. Siracusa è oramai uno spot internazionale per il deep water soloing, e le aree boulder tra Catania e Messina sono sempre più frequentate. Anche le vie lunghe sono aumentate, alcuni dei grandi nomi dell’arrampicata mondiale hanno lasciato la loro firma sulle pareti più alte, tra Palermo e Trapani le vie più belle e spettacolari. Per descrivere tutto ciò gli autori sono diventati tre, e accanto a Massimo e Peppe si è aggiunta la palermitana Chiara Cianciolo, forte arrampicatrice sportiva.
Un universo verticale descritto nei particolari con dedizione e passione, un valido strumento, bello e corposo, per muoversi agevolmente tra le rocce dell’isola.

AGGIORNAMENTO:
le falesie di Castelmola, nei due settori IL MASSO e SETTORE SUPERIORE, sono attualmente chiusi per divieto di arrampicata, trovandosi su terreno privato.
Si prega pertanto di non frequentare ne le pareti ne i suoi sentieri di accesso, pena rischio di denuncia da parte della proprietà.

Info sugli Autori

Massimo Cappuccio classe 1966, naturalista e guida ambientale. Ha iniziato ad arrampicare negli anni novanta, è divenuto Istruttore d’arrampicata sportiva tra i primi nella Sicilia orientale e fin dagli esordi si è impegnato per lo sviluppo e la promozione di questo sport. Nell’area di Siracusa, dove vive, ha chiodato i primi settori, ha aperto diverse vie lunghe (trad e sportive) e ha realizzato la prima palestra indoor. Grande viaggiatore, appassionato di trekking e mountain bike, ha viaggiato nelle aree più remote dei cinque continenti. Oggi è anche organizzatore di eventi sportivi che promuovono il territorio siciliano attraverso l’arrampicata e il turismo sportivo.

Chiara Cianciolo, palermitana, classe 1976, ha cominciato ad arrampicare all’età di 16 anni, sotto la guida di Roby Manfrè. Lo sport outdoor e l’arrampicata sportiva in particolare sono da sempre la sua passione. Dal 2008 il lavoro di ricercatrice all’Università l’ha portata a vivere e ad arrampicare dalla Spagna agli Stati Uniti alla Nuova Zelanda e alla Svizzera, dove attualmente risiede. Nonostante la lunga permanenza all’estero, le soleggiate falesie di casa rimangono la sua meta preferita e, grazie alle numerose rimpatriate, rimane costantemente informata e partecipe degli ultimi sviluppi dell’arrampicata in Sicilia.

Giuseppe “Peppe” Gallo, nato nel 1965 a Palermo è istruttore nazionale di alpinismo del CAI. Ha maturato la sua esperienza lungo tutto l’arco alpino, salendo itinerari di grande pregio su roccia e su ghiaccio, partecipando anche a una spedizione extraeuropea. Grande conoscitore del territorio siciliano e dell’Etna, alle cui falde vive e lavora, è da tempo impegnato nello sviluppo dell’arrampicata in questa regione, dove ha ripetuto tutte le salite più classiche aprendo numerosi nuovi itinerari.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page

PDF Sfogliabile

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page
Anno: 2015
ISBN: 978-88-98609-35-2
Pagine: 528
Codice: LV 68/1

Ti potrebbe interessare…